Mettere in ordine la scarpiera: guida completa

Mettere in ordine la scarpiera: guida completa

Quale migliore occasione per mettere in ordine la scarpiera. In questi giorni di quarantena semi forzata ho fatto pulizie straordinarie in tutta casa e ho lasciato per ultime quelle dell’armadio e della scarpiera. Che sono anche gli spazi che maggiormente preferisco ostentare, ma che poi non mostro quasi mai perché sono spesso disordinati. Un bel controsenso, non credi?! Ma oggi mi sono finalmente dedicata a questi due spazi e sono  pronta a darti qualche dritta per mettere in ordine anche la tua di scarpiera.

E se la scarpiera non ce l’hai?

Per anni non ho avuto una scarpiera. E mi sono arrangiata a collocare le mie amate scarpe nei posti più assurdi che riuscivo a trovare nella mia camera, come sotto al letto o su mensole. Adesso che vivo da sola mi sono presa la rivincita per il torto subito per troppi anni e ho costruito una scarpiera vera. E non parlo del classico armadietto porta scarpe che si appoggia al muro. Ma di un mobile grande e in grado di ospitare al suo interno decine di paia di scarpe. Quando ho cambiato casa il fattore scarpiera era una prerogativa a cui non volevo rinunciare. Però ci sono tanti spazi in casa che probabilmente non hai mai preso in considerazione e se anche tu sei nella mia stessa situazione di qualche mese fa, ti consiglio di leggere il mio articolo su come organizzare le scarpe in poco spazio. Troverai un’idea facilmente realizzabile per creare una scarpiera fai da te.

Mettere-in-ordine-la-scarpiera

Come mettere in ordine la scarpiera

Dopo aver svuotato tutta la scarpiera, comincia con il pulire perbene tutti i ripiani. Ti consiglio di effettuare la prima passata con della carta del rotolo da cucina inumidita, giusto per togliere il grosso dello sporco. Poi utilizza una spugna di quelle per pulire la cucina, bagnata in una soluzione di acqua e spray sgrassatore. Dopo aver sciacquato la spugna con sola acqua, ripassala diverse volte, fino a quando non avrai portato via tutto lo sgrassatore. Poi asciuga con della carta. A questo punto inizia la fase del riordino. A tal proposito, tempo fa ti avevo parlato di come organizzare l’armadio delle scarpe per il cambio di stagione. Si tratta di indicazioni sempre valide e che ti consiglio di seguire per controllare periodicamente lo stato delle tue scarpe ed avere sempre a portata di mano i modelli che indossi più spesso. In più ho recentemente scoperto una vera rivoluzione per la pulizia profonda delle nostre scarpe. Si tratta della sanificazione con ozono che permette di eliminare batteri, cattivi odori e muffa. Ti parlerò più approfonditamente di questo sistema di igienizzazione in un articolo dedicato. Non appena finirà la quarantena e potrò tornare dal calzolaio che ha effettuato questo trattamento sulle mie scarpe che non ho ancora ripreso.

Per pulire le scarpe

Se, già che ci sei, vuoi dare anche una bella pulita alle tue scarpe, ti rimando agli articoli che parlano proprio di come pulire le scarpe di vari materiali e di come lavare le sneaker bianche.

Consigli pratici per mettere in ordine la scarpiera

Svuota tutta la scarpiera adagiando tutte le scarpe in maniera ordinata sul pavimento. Questo ti eviterà di perdere tempo dopo nell’appaiarle di nuovo.

Cerca di mantenere più ordine possibile anche se stai smantellando un’intera scarpiera. Io adotto questa tecnica anche per il cambio dell’armadio. Vedere troppo caos intorno mi demoralizza e non riesco poi più a capire da che parte iniziare. Anche perché, nel caso in cui dovesse sopraggiungere un’altra cosa urgente da fare immediatamente, sono sicura che non lascerò tutte le scarpe sparpagliate a casaccio nel corridoio.

Inizia sempre dai ripiani più alti. Lo sporco e la polvere cadranno in basso e partendo dall’alto eviterai di dover pulire due volte.

E adesso che hai tutte le istruzioni, non ti resta che mettere in ordine la tua scarpiera.

A presto!

-S-

 

Pin It on Pinterest