Come rigenerare le scarpe con lo Sciuscià di Montelepre

Come rigenerare le scarpe con lo Sciuscià di Montelepre

Come rigenerare le scarpe ridotte davvero molto male? Su questo canale abbiamo a lungo parlato di come pulire le scarpe, come togliere la muffa e come prendersi cura persino delle scarpe vintage. Ma oggi voglio parlarti di come dare letteralmente nuova vita alle tue scarpe quando pensi che non ci sia più niente da fare. La risposta è Lo Sciuscià di Montelepre, il lustrascarpe a domicilio. Ma prima di parlarti di questa piccola realtà artigiana italiana, lascia che ti racconti una piccola curiosità.

La parola Sciuscià è una rivisitazione “napoletanizzata” del vocabolo inglese shoeshine che significa proprio lustrascarpe. Durante la seconda guerra mondiale e negli anni successivi, con l’occupazione degli alleati americani, in tutta l’Italia centro-meridionale e in particolare a Napoli, si diffuse la figura dello sciuscià. Venivano chiamati così i ragazzi meno abbienti che si guadagnavano qualche spicciolo per le strade dei quartieri poveri pulendo le scarpe agli alleati. Oggi questa parola è divenuta ormai storica e piena di significato.

Come rigenerare le scarpe con lo Sciuscià di Montelepre

Lo Sciuscià di Montelepre è molto più di un semplice lustrascarpe. La piccola bottega artigianale con sede in provincia della splendida Palermo, in Sicilia, consente di recuperare delle scarpe altrimenti inutilizzabili rendendole perfettamente rinnovate. Il servizio è disponibile in tutta Italia grazie alla spedizione gratuita inclusa. Ed ecco cosa comprende l’intero pacchetto dello Sciuscià di Montelepre. Piccole riparazioni, smacchiatura, ricostruzione dei pellami, sbiancamento permanente della suola, ripristino o eventuale cambio tinta, lucidatura a mano, cambio dei lacci e sanificazione. Tutto questo compreso nel servizio.

Come-rigenerare-le-scarpe-a

Prima (a sinistra) e dopo (a destra) il trattamento

Cosa succede alle tue scarpe una volta arrivate nelle mani dello Sciuscià? Vengono pulite e smacchiate, effettuate eventuali necessarie piccole riparazioni e incollaggi, sbiancata la suola, sistemati graffi e screpolature della pelle e in seguito ritinteggiata e lucidata a mano la tomaia per delle scarpe super lucenti. Infine le scarpe vengono sanificate tramite trattamento all’ozono che consente l’eliminazione di batteri ed eventuali cattivi odori. Una volta pronte, le scarpe vengono di nuovo spedite a casa tua. Tutto questo pacchetto di trattamenti costa 50 Euro.

Come funziona il servizio

Per contattare lo Sciuscià di Montelepre basta inviare un messaggio via Whatsapp al numero di telefono che si trova nella sezione contatti del sito. Vincenzo, il proprietario, persona gentile e disponibile che ho avuto il piacere di conoscere personalmente, mi ha subito contattata chiedendomi di inviargli delle foto delle calzature che avrei voluto rigenerare. Immediatamente dopo averle visionate mi ha dato la buona notizia. Le mie scarpe si potevano miracolare! Lo stesso giorno Vincenzo ha organizzato la spedizione tramite ritiro del pacco a domicilio. La spedizione è inclusa nel costo del servizio. Perciò io ho soltanto avuto cura di scaricare e stampare la lettera di vettura e impacchettare bene le scarpe per farle arrivare a destinazione in sicurezza. Nell’arco di qualche giorno ho ricevuto le foto delle scarpe in lavorazione e allo scoccare del settimo giorno le calzature erano di nuovo tra le mie mani con un packaging totalmente nuovo ed un aspetto completamente rinnovato.

Il servizio è disponibile anche per la riparazione e la rigenerazione di borse e giubbotti in pelle.

Lascia che ti mostri il miracolo che Vincenzo e il suo staff hanno eseguito sulle mie scarpe. Le slingback sono proprio le scarpe di ioamolescarpe. Ovvero il prototipo di prova che ho utilizzato come test di comfort prima di inviarle in produzione ed erano quindi ridotte davvero molto male.

Come-rigenerare-le-scarpe-1

Prima

Come-rigenerare-le-scarpe-2

Prima

Come-rigenerare-le-scarpe-0

Dopo

Come-rigenerare-le-scarpe-b

Le punte prima e dopo il trattamento

Qualche consiglio

Le foto delle scarpe da inviare tramite Whatsapp devono catturare quanti più dettagli possibili per dare modo di capire se è realmente possibile rinnovarle al meglio. Se le scarpe sono molto danneggiate, conviene parlare direttamente con Vincenzo per capire se è possibile eseguire determinate riparazioni. Inoltre è sempre bene specificare di che tipo di materiale sono fatte le scarpe per consentire di capire se e come è possibile rinnovarle ed eventualmente tingerle.

Sul sito internet e sulla pagina Facebook dello Sciuscià di Montelepre è possibile curiosare tra le immagini che mostrano il prima e il dopo l’operazione di rinnovamento. Un vero viaggio attraverso la meravigliosa abilità artigiana di una volta che lo Sciuscià di Montelepre è in grado di offrire anche ai giorni nostri.

Scarpe-Gucci-rigenerate

Se hai domande o curiosità o se hai necessità di rinnovare subito le tue scarpe preferite, la tua borsa o il cappotto a te più caro, non esitare a contattare Vincenzo tramite il suo sito o la sua pagina Facebook.

 

A presto!

 

-S-

Come scegliere le scarpe antinfortunistiche giuste

Come scegliere le scarpe antinfortunistiche giuste

Molte volte mi è stato chiesto di scrivere un articolo su come scegliere le scarpe antinfortunistiche giuste. Mi sono decisa solo adesso perché, come ben saprai, sono più “esperta” di scarpe fashion che di quelle da lavoro. E sono dell’idea che per scrivere di un argomento sia necessario possedere un certo tipo di conoscenza. Per fortuna, una delle cose più belle dell’avere un blog è proprio la nostra community, costituita da tante persone accumunate dallo stesso interesse. Ed è proprio grazie alla community che ho conosciuto virtualmente Samira, una ragazza che, esperta di DPI, ovvero dei Dispositivi di Protezione Individuale necessari a garantire la sicurezza sui luoghi del lavoro, ha aperto da poco un sito internet, SecurePoint, in cui è possibile acquistarli. E in quanto esperta, mi ha aiutata a rispondere a tutte quelle domande che negli anni mi sono state fatte riguardo alle scarpe antinfortunistiche.

Le scarpe antinfortunistiche

Moltissimi settori lavorativi necessitano di un paio di scarpe antinfortunistiche e in questo articolo vedremo insieme come scegliere quelle giuste. Iniziamo dicendo che sul mercato sono presenti infiniti modelli di scarpe antinfortunistiche che si differenziano sia per gusto estetico che per materiali specifici di cui sono composte.

Scarpe antinfortunistiche: i materiali

La soletta è l’interno della scarpa su cui poggia il piede, può essere realizzata con una varietà di materiali, naturali o sintetici, come fibra vegetale, gel o poliuretano.

Tra la suola e il sottopiede della scarpa, viene inserita una membrana, la lamina. La lamina svolge la funzione di protezione del piede. Ad esempio, nelle scarpe di sicurezza con codice P (intesa come protezione), deve avere una funzione antiforatura. Quindi se calpesti un oggetto appuntito, la scarpa garantisce un’elevato grado di resistenza. Le piastre antiforatura utilizzate per le scarpe antinfortunistiche sono realizzate in diversi materiali con caratteristiche diverse a seconda delle diverse esigenze. Ad esempio la piastra in acciaio è più resistente ma allo stesso tempo anche più pesante. La piastra in composito tessuto ha una maggiore flessibilità, isolamento e sicuramente una maggiore leggerezza.

Anche le punte delle scarpe antinfortunistiche sono realizzate con materiali diversi, a seconda del tipo di protezione che si desidera ottenere. I principali materiali utilizzati sono acciaio, alluminio, fibra di carbonio, fibra di vetro o plastica. Naturalmente anche la parte anteriore del piede ha bisogno di essere protetta.

Come sceglierle

Le calzature di sicurezza sono dispositivi di protezione individuale (DPI) e devono soddisfare i requisiti indicati nella direttiva europea per ottenere il marchio di conformità CE. EN ISO 20345. Lo standard del 2011 distingue e definisce le scarpe di sicurezza attraverso la “S” (Safety) seguita generalmente dalla lettera P (Protection).

Le scarpe antinfortunistiche più comuni sono codificate con queste sigle:

  • S1 – Sono dotate di puntali per proteggere i piedi da possibile calpestio e da suole antiscivolo, resistenti agli oli e agli idrocarburi per evitare scivolamenti dovuti a superfici sporche o bagnate. Non sono dotate di lamina anti-perforazione.
  • S1P – Sono le calzature più utilizzate perché adatte a tutte le attività svolte in ambienti asciutti, dove è molto probabile che i lavoratori siano a rischio di calpestio di oggetti taglienti e scivoloni dovuti a petrolio e idrocarburi.

come-scegliere-le-scarpe-antinfortunistiche

  • S2 – Questo tipo di scarpe da lavoro è adatto per attività in ambienti con elevata umidità e/o presenza di idrocarburi. Sono ideali per le industrie di stoccaggio e servizi, trasporti, industrie alimentari, farmaceutiche e tutti gli artigiani che lavorano all’aperto. Non sono munite di suola anti-perforamento.
  • S3 – Le calzature antinfortunistiche S3 sono adatte ad ambienti con detriti e alto pericolo di schiacciamento dell’avampiede e anche laddove ci sia pericolo di scosse elettrostatiche. Sono particolarmente adatte per i settori dell’edilizia, dell’agricoltura, dell’artigianato e officine.

come-scegliere-le-scarpe-antinfortunistiche-1

  • S5 – Di solito questa sigla si riferisce agli stivali in PVC antinfortunistici. Sono altamente impermeabili, proteggono da scosse elettrostatiche, proteggono il tallone, sono dotati di puntale e di la lamina antiforo. Sono ideali per tutti coloro che lavorano a contatto con l’acqua.

 

 

come-scegliere-le-scarpe-antinfortunistiche-2

Adesso che hai tutte queste informazioni sarà sicuramente più facile scegliere le scarpe antinfortunistiche giuste per le tue esigenze. Se hai altre domande o curiosità non rimandare e scrivimi per saperne di più sull’argomento.

A presto!

-S-

8 by Yoox: collezione primavera estate 2020

8 by Yoox: collezione primavera estate 2020

8 by Yoox è il brand di abbigliamento, scarpe e accessori di Yoox. Se non sai di cosa stiamo parlando, ti spiego subito tutto. Yoox è un portale nato in Italia nel 2000, ma conosciuto anche oltre confine, di vendita online di moda di lusso. Qui puoi trovare capi di abbigliamento, accessori, oggetti di design e tanti prodotti che sono frutto di preziose collaborazioni tra artisti.

Da dove è nato il brand 8 by Yoox

Il bran 8 by Yoox e le relative collezioni sono nate e nascono di stagione in stagione grazie alla raccolta e successiva interpretazione dei dati degli utenti da parte di un intelligenza artificiale. Sono stati interpretati i dati interni alla piattaforma, che vanta una presenza quasi ventennale nel mondo della moda, ma anche quelli esterni presenti in Internet. Keyword utilizzate sui vari social e nelle varie testate online, dati di vendita, tendenze, feedback dei clienti. Tutto è stato analizzato e interpretato per essere trasformato in dati per identificare i trend vincenti. Ovvero quello che piace a noi utenti.

8-by-Yoox-ballerine

8-by-Yoox-ballerine-1

Il risultato è stata infatti una collezione basata sulle vere aspettative dei clienti in fatto di forme, materiali, colori qualità dei capi e prezzi. Per la prossima collezione primavera estate 2020 è stato persino incrementato l’algoritmo alla base di questa analisi che includerà adesso ulteriori dati in grado di segmentare il pubblico in termini di preferenze e identità stilistiche, aumentando anche i capi eco sostenibili.

8-by-Yoox

8-by-Yoox-18-by-Yoox-2
Alla base delle collezioni di 8 by Yoox c’è essenzialità dei capi, facilità nell’essere indossati, silhouette fluide e stile senza tempo. Dietro a tutto ciò c’è un elevata attenzione alla qualità e alla scelta di materiali e fornitori, come se fossi proprio tu a decidere.

Le scarpe di 8 by Yoox

Le scarpe di questo nuovo brand spaziano dai sandali agli stivali, includendo sneaker, espadrillas e persino pantofole. I prezzi sono abbordabili e mai eccessivi. Le scarpe che ti sto mostrando appartengono alla collezione per la primavera estate 2020, che proprio in questi giorni è stata in parte svelata. La maggior parte delle scarpe di 8 by Yoox è in pelle e prodotta in Italia.

Decollete-rosse-8-by-Yoox

Curiosità su Yoox

Ti svelo un ultima curiosità sul nome 8 by Yoox. Il numero 8 è stato scelto per due motivi, il primo perchè è formato dalla doppia “oo”, presente anche all’interno del nome Yoox, il secondo perchè, se posto in orizzontale, rappresenta anche il simbolo dell’infinito. Mentre la y e la x ai lati sono le lettere attribuite ai cromosomi sessuali maschile e femminile. Infine, se ancora non l’hai provato, ti straconsiglio di scaricare subito l’app di Yoox per provare l’esperienza di Yooxmirror, il camerino digitale, ovvero la possibilità di indossare gli abiti in maniera virtuale. Puoi creare il tuo Avatar inserendo altezza, tipo di fisicità e una foto del tuo volto.

Io trovo che tutto questo sia davvero stupefacente, straordinario e davvero futuristico.

Adesso che sai tutto su Yoox e sulla sua nuova collezione di scarpe, non ti resta che andare a curiosare tra vestiti e accessori.

A presto!

-S-

 

 

*Nell’articolo sono presenti link di affiliazione. Significa che, in qualità di Affiliato, io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei effettuati attraverso i link che inserisco. I prezzi dei prodotti non cambiano.

Siti per acquistare scarpe online: i miei preferiti, affidabili e provati

Siti per acquistare scarpe online: i miei preferiti, affidabili e provati

Conosci già dei siti per acquistare scarpe online? Oggi voglio parlarti di quali sono i miei preferiti e di come funzionano. L’idea di questo articolo è nata dopo una delle chiacchierate con le mie più care amiche riguardo – ovviamente – l’acquistare scarpe. Se anche tu, come alcune delle mie amiche, hai difficoltà a trovare le scarpe nei negozi fisici perché calzi un numero particolare o hai delle esigenze specifiche, i siti per acquistare scarpe online possono davvero risolverti la vita.

Quali sono i migliori siti per acquistare scarpe online?

Si tratta di un elenco piuttosto breve perché, pur essendo vastissima la scelta online, voglio parlarti solo dei siti web che ho verificato personalmente, che poi sono anche quelli più conosciuti. Voglio subito dirti che acquistare scarpe online è semplice in tutti i siti che ti elencherò qui. E anche le politiche di acquisto ed eventuale reso si assomigliano molto. Tutto quello che ti servirà è un indirizzo mail valido, al quale hai la possibilità di accedere e una carta di credito e/o prepagata. Ovviamente un indirizzo di consegna.

Zalando.it: uno dei migliori

Zalando.it è sicuramente quello a cui sono più affezionata. Ed è anche il sito a cui faccio riferimento in tantissimi dei miei articoli per quanto riguarda i link affiliazione. Acquistare scarpe online sul sito di Zalando è semplicissimo. Ti servirà effettuare la registrazione con la tua mail e confermarla cliccando sul link che Zalando ti invierà. A questo punto non ti resta altro che scegliere il modello che più ti piace sfruttando tutti i filtri che Zalando ti mette a disposizione.

Filtri, reso e spedizione su Zalando.it

Quindi potrai scegliere in base al modello, al colore o alla fantasia, all’altezza del tacco, al tipo di allacciatura,al materiale, alla numerazione, alla larghezza della pianta del tuo piede, alla punta della scarpa, alla fascia di prezzo, l’occasione per calzarle, tipo di imbottitura e al brand che preferisci. In questo modo Zalando ti dà la possibilità di trovare proprio ciò che stai cercando. Per ogni modello di scarpe viene segnalata la calzabilità, ovvero come veste al piede – se conviene acquistare il tuo numero abituale o scegliere una taglia in più o in men -. Inoltre Zalando è un ottimo sito anche per acquistare abbigliamento, accessori moda, intimo e beauty. Cliccando poi nella sezione promo hai la possibilità di trovare tantissimi articoli a prezzi davvero shock. Per tutti gli acquisti superiori ai 24,9 Euro la spedizione è gratuita e garantita tra i 2 e i 5 giorni lavorativi, ma io non ho mai ricevuto il pacco più tardi di 3 giorni. Una volta fatto il tuo ordine, Zalando ti invierà una mail di conferma, così come quando te la invierà una volta partito il tuo pacco dandoti la possibilità di seguire la spedizione per rimanere sempre aggiornata sulla posizione geografica del tuo prezioso acquisto. Nel caso in cui il tuo acquisto non fosse conforme al tuo gusto, potrai sempre prenotare il reso gratuito. In questo caso un corriere tornerà a riprendere il pacco e ti verranno rimborsati i soldi dell’acquisto.

Sarenza.it: una garanza per acquistare scarpe online

Sarenza.it è il mio secondo preferito per acquistare scarpe online. Qui ti vengono offerte sessioni di shopping per borse ed accessori, oltre alle scarpe. I filtri disponibili ti consentiranno di scegliere in base a modello di scarpa, numero di calzata, tipo di sconto applicato, brand, colore, fascia di prezzo, altezza del tacco, tipo di comfort ricercato – ad esempio polpaccio largo, suola flessibile, calzata larga – occasione per indossarle – se da sera, da matrimonio, da città, ecc. – materiale e stagione. Qui i filtri utilizzabili, pur essendo comunque molti, sono inferiori rispetto a quelli di Zalando. Anche su Sarenza.it viene segnalata la calzabilità di ogni modello. La consegna avverrà tra i 3 e i 5 giorni lavorativi. La procedura di reso anche qui avviene tramite procedura online, accedendo al tuo profilo e contrassegnando gli articoli che vuoi resituire.

Questi sono i due siti per acquistare scarpe online che utilizzo più spesso, ma è giusto rammentarti anche Amazon.it – dove ho acquistato le mie ultime Converse Platform -, Privalia, in cui ho acquistato le mie Timberland, Yoox.com, in cui puoi trovare tantissime scarpe di grandi firme, compresa la linea 8 by Yoox, Bata.it e Scarpescarpestore.com.

Siti-per-acquistare-scarpe-online

Adesso non ti resta che correre a dare un’occhiata alle proposte di questi siti e abbandonare la diffidenza dell’acquistare scarpe online. Ti invito a leggere il mio articolo sui 9 consigli pratici per acquistare scarpe online e su come misurare i piedi e scegliere la taglia giusta.

Buon shopping online!

A presto

-S-

Tacchi per sedurre: Revolver Requeen Venexia

Tacchi per sedurre: Revolver Requeen Venexia

Che i tacchi siano legati all’immaginario erotico non c’è alcun dubbio, ma se cerchi dei tacchi creati appositamente per sedurre, non puoi non guardare a Revolver Requeen Venexia, il brand di scarpe extra lusso.

Si tratta di calzature interamente fatte a mano in Italia, vicino a Venexia, dal calzaturificio Baldan che da oltre settant’anni crea capolavori calzaturieri. Ed è proprio da questa vera e propria passione che prende vita il brand Revolver Requeen Venexia, i tacchi nati per sedurre.

E cosa c’è di più erotico di un paio di scarpe dotate di tacco altissimo e decorate con accessori che richiamano alla mente corde, pom pom e fruste? Ma andiamo per gradi.

La prima collezione di Revolver Requeen Venexia

I modelli della prima collezione del brand sono suddivisi in tre linee dai nomi emblematici: secret floor, bondage floor e bitingwhip floor. Ogni linea è contraddistinta da dettagli, evocati dai nomi stessi, inusuali per delle scarpe. Particolari che incantano e affascinano in maniera raffinata. La chiave, simbolo affascinante e antico che allude al mistero, alla segretezza e al pensiero occulto, ma anche all’apertura verso l’ignoto.

Tacchi-per-sedurre-Revolver-Requeen-Venezia-Secret-Floor-0

Tacchi-per-sedurre-Revolver-Requeen-Venezia-Secret-Floor

La corda nell’accezione del bondage evoca giochi erotici in cui il legame non è solo materiale, ma rappresenta una simbiosi psicologica e mentale.

Tacchi-per-sedurre-Revolver-Requeen-Venezia-Bondage-Floor

La frusta che raffigura l’eterna contrapposizione tra dominazione e potere, anch’essi legati all’immaginario erotico più spinto.

Tacchi-per-sedurre-Revolver-Requeen-Venezia-Bitingwhip-Floor

Tacchi-per-sedurre-Revolver-Requeen-Venezia-Bitingwhip-Floor-0

Una caratteristica di queste scarpe che salta subito all’occhio è data dalla numerazione. Infatti ogni modello è disponibile dalla taglia 34 alla 44 per dare la possibilità a tutti di indossarle, senza alcuna distinzione di sesso. Il brand vuol presentarsi in maniera voluta come precursore e anticipatore dei tempi in cui libertà ed emancipazione di ogni individuo non verranno più considerati alla stregua di una rivoluzione culturale, ma saranno finalmente riconosciuti e affermati. Proprio per questo Revolver Requeen Venezia si affaccia con audacia e disinvoltura al mondo LGBT (sigla utilizzata come termine collettivo per riferirsi a persone Lesbiche, Gay, Bisessuali e Transgender). Ed infatti si tratta di scarpe seducenti, dal carattere forte e coraggioso che celano qualcosa di più di una semplice calzatura di lusso. Nessuna regola, ma solo libertà di esprimere sé stessi senza tabù. Calzare una di queste scarpe è una vera e propria esperienza di emancipazione e indipendenza.

Dove acquistare e quanto costano i tacchi per sedurre

Le puoi acquistare direttamente sul sito nella sezione shop oppure è possibile provarle nello showroom di Milano previo appuntamento. Queste favolose quanto seducenti scarpe si collocano in una fascia di prezzo piuttosto alta – dalle 1350 alle 3300 Euro per i modelli disponibili su ordinazione -, ma sarà l’ultima cosa che noterai. Visitando il sito internet del brand rimarrai affascinata dall’atmosfera di mistero e tentazione che trapela in ogni dettaglio. Indossando un paio di scarpe Revolver Requeen Venexia sarà come fare proprio un concetto, una filosofia di vita, uno studio dei dettagli e delle forme, un know-how e una conoscenza che si tramanda di generazione in generazione. Non sarà solo possedere un semplice paio di scarpe, ma un’identità, che potrebbe essere la tua.

Ti piacciono?

A presto!

-S-

Charity Market di Smile Project Onlus: scarpe, abbigliamento, accessori e beneficenza

Charity Market di Smile Project Onlus: scarpe, abbigliamento, accessori e beneficenza

Se dico Charity Market di Smile Project Onlus, ti viene in mente qualcosa? Ti dò un piccolo indizio. Già lo scorso novembre te ne avevo parlato e ti avevo raccontato dell’Associazione Smile Project Onlus e dei suoi progetti. Si tratta di un’associazione benefica che collabora con il Governo Eritreo per il sostentamento di strutture che ospitano bambini.
L’anno scorso io e il team di ioamolescarpe abbiamo partecipato a quest’evento e abbiamo trovato tante cose carine a prezzi scontatissimi. Sulla pagina Facebook del blog puoi ancora vedere i video che avevo girato e in cui mostravo i miei acquisti. Quest’anno potrai seguirmi anche su Instagram!

Charity-Market-di-Smile-Project-Onlus

Con Elsa Michael, la fondatrice

Anche per il 2018 l’Associazione ha organizzato il consueto evento di beneficenza, il Charity Market, che si terrà sabato 1 e domenica 2 dicembre in Via della Scala, 115 a Firenze. A fare da sfondo la splendida cornice dei famosi Giardini Corsini. Tra l’altro, a chi non avesse mai visto il posto, consiglio vivamente una giratina perchè merita di essere visitato almeno una volta nella vita.

Cosa troverai al Charity Market di Smile Project Onlus: scarpe, borse, accessori, ma non solo

Posso solo dirti che allo scorso evento, appena entrata nel mega stanzone adibito a mercatino al coperto, rimasi incantata dalla quantità di cose messe in vendita a prezzi stracciati. Scarpe, cappelli, sciarpe, borse, cappotti, giubbotti, abiti, pantaloni e tantissime altre cose. Brand importanti avevano messo a disposizione capi di campionario o articoli mai andati in produzione. Un’occasione anche per indossare qualcosa che raramente potrai trovare addosso a qualcun altro. Ma ti svelerò di più: non è solo una “questione da donne”! infatti potrai trovare anche tantissimi articoli per uomini e bambini!
Ti ricordo che il ricavato dai prodotti messi in vendita attraverso il Charity Market di Smile Project Onlus andrà tutto in beneficenza.
Quale migliore occasione per regalarsi e regalare un bel paio di scarpe! E, perchè no, anche uno splendido capo di abbigliamento.
Questo è uno di quei rari momenti in cui puoi dimenticarti il consueto “senso di colpa da shopping”. Questa volta potrai davvero dire che l’hai fatto per una buona causa.
Spero di incontrarti all’evento!

A presto!
-S-

Pin It on Pinterest