Seleziona una pagina
Renè Caovilla, le scarpe gioiello

Renè Caovilla, le scarpe gioiello

Le scarpe di Renè Caovilla sono bellissime. E non lo dico solo io. Sono certa che ne avrai sicuramente viste e sentito parlare. È un’azienda tutta italiana, veneziana per la precisione, che vanta un’esperienza quasi centennale. Non c’è bisogno di troppe parole per descriverle. Ti basterà leggere un po’ della storia di quest’azienda tutta italiana per farti un’idea della qualità e dell’artigianalità che dietro vi si cela. chi acquista un paio di Caovilla, porta a casa un piccolo capolavoro.

Renè-Caovilla-1

970 Euro

 

René Caovilla, una storia lunga quasi un secolo

È il 1923 quando Edoardo Caovilla, capostipite della famigerata famiglia, decide di aprire un laboratorio artigianale di scarpe in un piccolo comune in provincia di Venezia. Nel 1934 il piccolo laboratorio si trasforma in una vera azienda, grande all’intuizione del figlio, Renè Fernando, che dopo aver completato gli studi in design della moda a Parigi e Londra, crea il brand Renè Caovilla. L’azienda oggi è gestita dal nipote di Edoardo, del quale porta lo stesso nome. Questa azienda ha visto tramandarsi esperienza e tradizione per ben tre generazioni della stessa famiglia.
Considerate dei gioielli, le scarpe di Renè Caovilla sono delle vere opere d’arte. Rigorosamente Made in Italy e fatte a mano, queste sculture chiamate scarpe, rappresentano l’eccellenza dell’artigianalità italiana.
A partire dagli anni ’50 Renè adorna le sue scarpe con delle preziosissime opere di oreficeria. Negli anni ’70 Caovilla entra nel mondo del lusso, attraverso collaborazioni con nomi importanti dell’alta moda, come Valentino, Chanel e Dior.

Renè-Caovilla-2

1215 Euro

 

Hai presente quando si dice “fatto a regola d’arte”?

Iper lussuose creazioni frutto di generazioni di conoscenza e competenza. Ecco cosa sono le scarpe di Renè Caovilla.
Tra tutti i capolavori artigianali della Maison, non posso non rammentarti l’iconico “Snake Sandal”, ovvero il “sandalo serpente”. Infatti, esposto al Metropolitan Museum di New York fin dal 1975, anno della sua creazione,  rappresenta l’emblema del brand.

 

Renè-Caovilla

835 Euro

 

Renè Caovilla produce solo scarpe da donna e rappresenta l’arte calzaturiera italiana. Questo perchè, come afferma lo stesso Renè Caovilla ad una giornalista che lo intervistò, “L’alta moda è donna, se lo ricordi. Non si discute».

 

Renè-Caovilla-3

675 Euro

 

Renè-Caovilla-4

970 Euro

Renè-Caovilla-5

970 Euro

Renè-Caovilla-7

970 Euro

Renè-Caovilla-8

1080 Euro

Renè-Caovilla-9

945 Euro

Renè-Caovilla-0

1325 Euro

 

Vi piacciono le scarpe di Renè Caovilla?

Vic Matié: la collezione autunno/inverno 2018-2019

Vic Matié: la collezione autunno/inverno 2018-2019

Al The Micam lo scorso febbraio Vic Matié ha presentato la collezione autunno/inverno 2018-2019 in anteprima. Noi abbiamo avuto modo di vederla e fotografarla e te la vogliamo mostrare.
Vic Matié è un brand di scarpe che nasce nel 1987 in Italia,precisamente nelle Marche. Un brand mai ordinario né comune che riesce sempre a stupirci. Grinta e Urban Style sono i concetti che meglio rappresentano queste calzature, completamente Made in Italy.

Vic Matié: la collezione autunno/inverno 2018-2019

La collezione di Vic Matié di questo autunno/inverno 2018-2019 ci regalerà molte gioie. Sneaker con calzini elasticizzati, stivali con chiusure in velcro, elastici con il logo, college in pelle metallizzata, drappeggi, borchie e suole in gomma sono solo alcune delle meraviglie che ci aspettano.

I macro tacchi di Vic Matié

Noi ci siamo focalizzate sui tacchi sospesi e in metallo. I macro tacchi geometrici in metallo, satinato o tono su tono, ci hanno rapito la mente e il cuore. L’equilibrio tra audacia e portabilità nella vita di tutti giorni, rende Vic Matié un brand davvero speciale.
Lo stivaletto dalla punta sfilata è reso ancor più spettacolare dal tacco grosso in metallo. Ne risulta una calzatura in grado di stupire, ma allo stesso tempo adatto alla quotidianità.

Vic-Matiè-collezione-autunno-inverno-2018-2019

Euro 379

Vic-Matiè-collezione-autunno-inverno-2018-2019-3

Ma il vero protagonista è lui: il tacco sospeso. Questa scarpa dalla scollatura a V e dal tacco largo acquista un’identità tutta sua grazie al tocco geniale del tacco sospeso.

 

Vic-Matiè-collezione-autunno-inverno-2018-2019-4

Vic-Matiè-collezione-autunno-inverno-2018-2019-5

Vic-Matiè-collezione-autunno-inverno-2018-2019-7

Infine il mocassino rivisitato e caratterizzato dalla punta allungata e dal tacco basso e squadrato, sempre in metallo.

Vic-Matiè-collezione-autunno-inverno-2018-2019-1

Euro 299

Vic-Matiè-collezione-autunno-inverno-2018-2019-2

Vic-Matiè-collezione-autunno-inverno-2018-2019-8

Questo era solo un piccolo assaggio. Sul sito uffciale puoi trovare l’intera collezione.

A presto!

-S-

Le scarpe di Cavallini: inaugurazione collezione autunno/inverno 2018-2019

Le scarpe di Cavallini: inaugurazione collezione autunno/inverno 2018-2019

Conosci le scarpe di Cavallini? Oggi ti racconto una breve storia (vera) di queste scarpe e di come le ho conosciute.
Ad inizio estate mentre stavo entrando in un ristorante in provincia di Pisa ho notato, con la coda dell’occhio, una vetrina che esponeva alcuni modelli di scarpe. Non ho potuto fare a meno di rimanere attratta dai colori brillanti di quelle scarpe.
Siccome ero in ritardo e avevo fretta, sovrappensiero ho fotografato con lo smartphone le scarpe e la brochure esposta accanto. Così ho iniziato la mia serata.

Qualche settimana dopo, scorrendo l’album fotografico del mio telefono, mi è ricapitata quella foto sott’occhio. A quel punto mi sono ricordata di quelle bellissime scarpe e, incuriosita, ho iniziato a fare qualche ricerca su internet per capire dove avrei potuto vederle dal vivo. Allora ho scoperto che l’azienda che le aveva prodotte era molto vicina a dove mi trovavo in quel momento e che proprio all’interno dell’azienda era presente uno spazio aperto al pubblico per la vendita diretta. Ovviamente come avrei potuto non fargli una visitina?!
Questa è la breve storia di come ho conosciuto le scarpe di Cavallini.

Le scarpe di Cavallini sono un vero mix di eleganza, comodità e puro stile Made in Italy. Gli oltre cinquant’anni di storia e l’attenta passione per i dettagli, riescono a dare vita a delle calzature non solo belle, ma anche raffinate e soprattutto comode.

Il calzaturificio Ambra Cavallini

Il calzaturificio Ambra Cavallini nasce nel 1964 a Santa Maria a Monte, situata ai piedi delle colline, tra il Comune di Castelfranco di Sotto e il fiume Arno, nella provincia di Pisa, cuore pulsante del Comprensorio del Cuoio toscano. In questa zona viene realizzata la maggior parte della produzione di pellame e cuoio utilizzato per costruire le scarpe.
Cavallini rappresenta a pieno l’espressione di una lavorazione artigiana, riuscendo a regalare design fantasiosi, come questi bei sandali colorati, ma anche linee più sobrie, ma mai banali, come le mie scarpe gialle. Frutto di uno studio delle forme e impiego di materiali di altissima qualità.

scarpe-di-Cavallini

scarpe-di-Cavallini-1

Avendole anche provate in qualche pomeriggio di fine estate passeggiando sui sanpietrini fiorentini, posso tranquillamente affermare che la tomaia, morbida e confortevole, fa sentire il piede ben avvolto, ma non costretto. Mentre la soletta interna rinforzata con dei cuscinetti sull’appoggio del tallone e della pianta del piede, permette di calzare le scarpe di Cavallini per ore ed ore, nonostante il tacco vertiginoso.

Inaugurazione nuova collezione autunno/inverno 2018-2019 delle scarpe di Cavallini

Dunque, se ti ho incuriosita abbastanza e non hai ancora avuto il piacere di scoprire, conoscere e provare le scarpe di Cavallini, sono felice di annunciarti che sabato 29 settembre si terrà l’inaugurazione della nuova collezione per l’autunno/inverno 2018-2019. In quell’occasione potrai provare tutte le scarpe delle prossime stagioni e conoscere Renato e Tiziana, i proprietari del calzaturificio. Per maggiori informazioni riguardanti indirizzo e orario, dai una sbirciatina sul loro sito, sempre aggiornato.
Io ci sarò, e tu? Sarai dei nostri?
Magari ci salutiamo, con Renato & Tiziana!

A presto

-S-

Pin It on Pinterest