Seleziona una pagina
Saldi estivi 2018: le regole per acquistare scarpe nel modo giusto

Saldi estivi 2018: le regole per acquistare scarpe nel modo giusto

Sei pronta per i saldi estivi 2018? Ormai mancano pochissimi giorni all’inizio ufficiale dei saldi estivi, anche se alcuni negozi, anche online, hanno già iniziato a fare qualche sconto.
Ti avevo già parlato delle 5 regole da seguire per sfruttare al meglio i saldi e ti avevo raccontato anche dei trucchetti perfezionati in anni ed anni di esperienza. Te li riassumo brevemente; ti saranno utili per acquistare scarpe con i saldi evitando di commettere errori madornali.

Le regole per acquistare scarpe con i saldi estivi 2018

  1. 1 Qualche giorno prima dell’inizio dei saldi, fai un giro nei tuoi negozi di scarpe preferiti (ma non solo) per adocchiare modelli interessanti e relativi prezzi.
    In questo modo potrai anche accertarti che la merce in vendita durante i saldi sia proprio della stagione in corso e non un avanzo di magazzino di chissà quale millennio passato. Inoltre potrai avere ben chiara anche la situazione prezzo e relativo sconto.
  2. Calcola mentalmente al volo il rapporto qualità prezzo e se acquistare quel determinato paio di scarpe può convenirti o meno. Sono assolutamente contraria all’acquisto a tutti i costi. Innanzitutto devono piacerti o sorprenderti. Non esistono occasioni sprecate, ma solo acquisti consapevoli. Quindi non devi acquistare per forza un paio di scarpe solo perché lo sconto è invitante.
  3. I saldi estivi 2018 sono l’occasione che aspettavi per acquistare il tuo paio di scarpe folli. Ricordi quando ti dicevo che ognuna di noi dovrebbe averne almeno un paio nel proprio armadio?

Ovviamente, oltre a queste semplici regole di carattere più psicologico che pratico, dovrai fare attenzione alle eventuali fregature.

Saldi-estivi-2018-2

Consigli antitruffa per acquistare con i saldi

  1. 1 Lo sconto deve essere espresso in percentuale e sul cartellino deve essere presente anche il prezzo di vendita iniziale. In questo modo non potrai sbagliare. Prezzo iniziale, percentuale di sconto e prezzo finale. Tutto in bella vista.
  2. Lo sapevi che consentire la prova dei capi, così come un eventuale cambio non è obbligatorio per i commercianti? Anche se non mi è mai capitato di non potermi provare un paio di scarpe in negozio, è sempre bene chiedere se è consentito un eventuale cambio e semmai entro quale limite di tempo. Così eviterai brutte sorprese in caso tu cambiassi idea sull’acquisto appena fatto.
  3. Conserva lo scontrino perché, se tornando a casa, ti accorgerai che le scarpe che hai acquistato presentano un difetto, hai diritto a fartele cambiare oppure riparare. Anche se le hai acquistate per i saldi estivi 2018.

Ricordati di ricordarti di questi semplici punti! Ti aiuteranno a fare acquisti consapevoli e certamente ad acquistare per i saldi estivi solo scarpe belle, utili e di qualità. Ovviamente li puoi utilizzare anche per tutto il resto.
Ora tocca a te! Che scarpe acquisterai per i saldi estivi 2018? Sono curiosa!

A presto

-S-

Acquistare scarpe online: 9 consigli pratici per non sbagliare

Acquistare scarpe online: 9 consigli pratici per non sbagliare

Acquistare le scarpe online può avere i suoi vantaggi, se sai come farlo. Oggi ti spiego come acquistare scarpe online per non sbagliare.

In un mondo che si muove sempre più veloce, in cui dobbiamo centellinare ogni minuto e calcolare ogni secondo che ci avanza tra lavoro, traffico, fare la spesa, andare in palestra, sistemare il bucato e prepararci ogni giorno pranzo e cena, diventa importante sfruttare ciascun istante in modo da renderlo non solo efficiente, ma anche efficace. Quindi, acquistare scarpe online, ma sbagliare misura, colore o modello, può farci perdere del preziosissimo tempo. E, cosa ancora più grave, potremmo andare alla festa con le scarpe sbagliate! Non sia mai!

I 9 consigli pratici per acquistare scarpe online senza sbagliare

 

1. Affidabilità del sito o del venditore

Dedica un po’ di tempo alla verifica dell’attendibilità del sito o di un venditore privato. Diffida di quei siti scritti in un italiano non corretto, oppure di chi fa offerte troppo vantaggiose e in generale di tutti quei siti che non sono protetti da sistemi di sicurezza internazionali, riconoscibili grazie al simbolo di un lucchetto chiuso nella barra dell’indirizzo, sulla sinistra. Vai a leggere le recensioni per capire la soddisfazione o meno dei clienti che hanno già fatto acquisti. Ci vorrà qualche minuto in più, ma ne varrà la pena.

 

2. Foto

Guarda bene le foto: di solito mostrano le scarpe da più angolazioni e in più si possono ingrandire per vedere bene i dettagli.

 

3. Descrizione delle scarpe

E’ importante leggere bene anche la descrizione delle scarpe perché lì vengono fornite informazioni riguardanti i materiali, l’altezza del tacco, il colore, che non è detto corrisponda a quello della foto, e altri dettagli che possono essere importanti.

 

4. Calzata

Cosa importantissima, ovviamente. Alcuni siti danno dei consigli su come calzano quelle determinate scarpe, ovvero se ti conviene acquistare il tuo numero abituale o prendere una taglia in più o in meno, altri hanno una tabella delle taglie espresse anche in centimetri. In quel caso conviene porre il piede scalzo o con un calzino, a seconda della scarpa che intendi acquistare, su un foglio bianco e tracciarne il profilo con un pennarello. Poi misuri la lunghezza dal tallone al dito più lungo e aggiungi qualche millimetro per essere sicura. Misura entrambi i piedi e scegli sempre quello più lungo.

 

5. Politiche di vendita e resi

Verifica sempre le politiche di vendita e reso nel caso in cui dovessi cambiarle. Molti siti offrono la possibilità di cambiare le scarpe acquistate in maniera del tutto gratuita, in altri invece pagherai la spedizione. Meglio saperlo prima.

 

6. Sicurezza dei pagamenti

E’ importante sempre verificare il tipo di pagamento, anche per essere sicura di poter ricevere indietro i soldi o un buono nel caso tu cambiassi idea sull’acquisto. Meglio pagare con carta di credito, anche prepagata o Paypal. Bonifico e contrassegno invece hanno dei costi da parte di chi acquista, quindi te li sconsiglio. Diffida da chi richiede riferimenti o dati personali via mail.

 

7. Prezzo finale

Può variare rispetto al prezzo delle scarpe che vuoi acquistare perché comprensivo del costo di spedizione se previsto. In molti siti la spedizione è gratis, ma tu controlla comunque sempre il prezzo finale.

 

8. Data di consegna

Leggi bene quando ti verranno consegnate le scarpe, altrimenti rischi di presentarti alla festa con le tue solite scarpe vecchie. Anche quando viene garantita la consegna per un giorno preciso, considera sempre un margine di tempo maggiore perché non si mai…potrebbe esserci uno sciopero dei corrieri e non vorrai mai rischiare di non vederti consegnare le scarpe in tempo.

 

9. Prova

Appena arrivano le tue super scarpe nuove, provale subito e fallo su una superficie che non sciuperà la suola. In questa maniera potrai subito organizzarti per il reso nel caso in cui non andassero bene, qualunque sia il motivo. Infatti, dove il reso è consentito, verrà accettato solo ed esclusivamente se le scarpe sono nuove di pacca e nella confezione originale. E mi sembra anche giusto.

 

Adesso sei pronta per approfittare del Black Friday di domani!

Spero che questi consigli per acquistare scarpe online ti siano stati utili, e adesso sbizzarrisciti con lo shopping. E se vuoi sapere qualcosa in più scrivimi pure nei commenti. Sarò felicissima di risponderti.

 

 

Pin It on Pinterest