Seleziona una pagina
Aiuto ho i piedi brutti!

Aiuto ho i piedi brutti!

Soffri della fobia per i piedi brutti? Ho una buona e una cattiva notizia per te. Comincio da quella cattiva: è iniziata la stagione peggiore dell’anno per chi teme di scoprirsi i piedi! Perché l’estate, per antonomasia, è tempo di piedi scoperti, sandali, ciabatte minimal e scarpe che più aperte non si può. Tra l’altro, quando c’è quella temperatura che sembra di essere di giorno nel deserto del Sahara, il primo gesto inconscio per ovviare al caldo assassino, è quello di liberare i piedi da calzini e scarpe chiuse.
Ma passiamo alla buona notizia! Se anche tu temi di avere i piedi brutti, tranquilla: sei in copiosa compagnia! Star del calibro di Paris Hilton, Penelope Cruz, Victoria Beckham e Kate Moss, hanno i piedi un po’ bruttini. Ma saperlo adesso ti ha fatto la differenza?

piedi-brutti

Fonte: 105.net

piedi-brutti-1

piedi-brutti-2

piedi-brutti-3

Cosa intendi per piedi brutti?

Ho visto piedi brutti non avere assolutamente niente che non andava e ho visto piedi brutti davvero brutti. Qualunque sia il tuo difetto, sappi che niente può essere considerato così tragico da impedirti di vivere serenamente. Ricorda che ogni tuo difetto ti rende unica e speciale. Sembra una di quelle frasi fatte, ma sarà l’età o la rassegnazione, ci credo davvero. E dovresti farlo anche tu! La parola magica è fregarsene. Così, se pensi di non poter indossare le scarpe più belle del mondo solo perché hai dei piedi non proprio perfetti, comincia a recitare il mantra: ma chi se ne frega!

Se le dita dei piedi sono brutte

Se il tuo cruccio sono le dita dei piedi, ti basterà calzare scarpe leggermente più chiuse sulle punte. Non è detto che tu debba rinunciare per forza alle scarpe aperte, ma se proprio non hai il coraggio di scoprire tutte le dita, sappi che esistono le famose peep toe. Sono quelle scarpe che lasciano scoperta solo la punta dell’alluce.

Se il tallone non ti piace

In questo caso potrai optare per delle scarpe chiuse sul tallone. Ci sono anche tantissimi sandali fatti così. Che non presentano l’allacciatura che parte dai lati del tallone, ma semplicemente da dietro.

Se hai i piedi troppo grandi

Ti basterà scegliere delle scarpe più accollate che lascino scoperte solo delle parti strategiche, come solo alcune dita dei piedi o solo il tallone. Tutti quei sandali con i lacci che fanno un po’ aggressive, sono perfetti per nascondere tante imperfezioni. E anche per creare quell’effetto vedo-non vedo che non fa capire bene come stanno le cose, ma che è utilissimo quando vogliamo nascondere dei difetti.

Ma…lo conosci il barbatrucco? Più metti in risalto qualcosa che non vuoi far notare e più quel qualcosa non verrà notato! E’ lo stesso principio per cui se vuoi nascondere una cosa, devi metterla bene in evidenza. Se non gli dai importanza tu, perché dovrebbe farlo qualcun altro?!
E in generale, d’ora in poi, affrontare le questioni beauty con leggerezza!

A presto!

-S-

Pin It on Pinterest