Seleziona una pagina
Come abbinare sandali con plateau

Come abbinare sandali con plateau

Ti piacciono da impazzire, ma non hai ancora ben capito come abbinare i sandali con plateau? Sembrano essere una prerogativa da un bel po’ ormai per chi vuole essere sempre alla moda. L’inverno ormai agli sgoccioli, ma anche la primavera e l’estate che incombono sembrano non voler abbandonare la moda dei sandali con plateau.

A chi stanno bene e con quale look possiamo abbinarli senza risultare volgari e eccessive? E soprattutto per non apparire ancora meno slanciate?

Abbinare i sandali con plateau è fondamentale per chi vuole essere sempre alla moda senza rinunciare a molti centimetri di altezza, ma nemmeno ad una certa comodità. Infatti, si sa che i sandali con plateau sono tra i tacchi più comodi che ci siano, insieme alle zeppe. Attenzione però a non risultare volgari: non me la sento proprio di consigliarti abbinamenti o look che, anche se di gran moda, possono essere adatti al massimo per un red carpet, ma mai alla quotidianità di noi comuni mortali, seppur fighe.

Se mi segui da un po’, saprai bene che non amo proprio indossarli con i calzini e quindi per me è sempre difficile, per non dire impossibile, portare i sandali con plateau d’inverno. Perciò ti proporrò dei look più primaverili per valorizzare al meglio i tuoi nuovi sandali con plateau senza renderti volgare o eccessiva.

8 regole da seguire quando indossi i sandali con plateau

È importante che tu stia attenta a non commettere degli errori fatali che potrebbero impedirti di esaltare la tua figura, ma anzi, ahimè, potrebbero addirittura renderti bassa e tozza.

1. Vita alta

Ricorda: qualunque capo tu stia indossando, che sia una gonna o un paio di pantaloni, è meglio se a vita alta. Soprattutto se l’altezza non è una delle tue virtù più forti.

abbinare-sandali-plateau

2. Orlo giusto

Vanno benissimo pantaloni o gonne lunghe, ma senza esagerare. Infatti l’orlo deve essere preciso e studiato appositamente per le scarpe che stai indossando. Un orlo troppo corto darà l’impressione di aver sbagliato qualcosa, mentre un orlo troppo lungo ti farà apparire ancora più bassa. Nonostante i centimetri in più.

abbinare-sandali-plateau-5

Donnaclick

 

3. Mezze misure

Intendo i pantaloni o le gonne che arrivano a quella misura indefinita che va oltre il metà polpaccio ma non arriva alla caviglia. La terra di nessuno, che se hai delle belle gambe non vengono valorizzate, ma se le hai brutte le notano tutti. Evitale come la peste. Io qualche volto oso comunque, ma a te la scelta.

abbinare-sandali-plateau-4

Web

4. Color carne

Secondo me è un bell’escamotage per far sembrare la gamba più lunga.

abbinare-sandali-plateau-7

Web

5. Calzini nella terra di nessuno

Mi sto riferendo sempre a quella zona della gamba del punto 3. Premetto che a me i calzini con i sandali proprio non vogliono piacere (non escludo di cambiare idea in futuro), se deciderai di indossarli, ti consiglio di non prenderli di quella strana misura che con ogni probabilità ti taglierà metaforicamente, ci mancherebbe, la gamba in due.

abbinare-sandali-plateau-3

Cosmopolitan

6. Plateau esagerato

Se decidi di abbinare i sandali con plateau ad un abito non troppo corto, ma che arriva all’incirca al ginocchio, è necessario fare una valutazione di proporzioni. Ovvero, l’altezza del tacco vista da dietro non deve essere maggiore della lunghezza di metà polpaccio. Almeno questo è ciò che valuto io quando devo scegliere i sandali con plateau. Se il tacco è più alto di metà del mio polpaccio allora cambio modello. Magari scelgo qualcosa di leggermente più basso.

abbinare-sandali-plateau-2

Credits: donnaclick

7. Collo del piede

Più lo lasci scoperto e più la figura risulterà slanciata. Quindi valuta bene lacci e laccetti intorno alla caviglia.

abbinare-sandali-plateau-8

8. Misure decise

Si ad abiti corti fino a metà coscia. I pantaloncini corti secondo me involgariscono quindi non mi sento di proporteli. Ma comunque vale la regola: più la coscia è scoperta e meno apparirai sproporzionata rispetto ai sandali con plateau. Ovviamente vale la regola delle proporzioni del punto 6.

 

Ricorda sempre che non è solo la scelta dei capi a fare il look, ma anche e soprattutto come questi abiti vengono indossati. Bisogna saper portare un outfit e soprattutto non possiamo essere alla moda per forza, ma valorizzare sempre la nostra figura adattando la moda al nostro modo di essere.

Pin It on Pinterest