Seleziona una pagina

E’ arrivato il temutissimo freddo e con lui è probabile che tornino anche i terribili e indesiderati geloni ai piedi (ma anche alle mani). Si tratta di un irritazione cutanea che viene definita più scientificamente eritema pernio, causata dal passaggio repentino dal freddo al caldo e possono colpire le estremità di piedi e mani, ma anche altre parti del corpo. I geloni li riconosci subito perché provocano prurito, arrossamento e dolore. Io ne soffro tantissimo, purtroppo.

Negli ultimi anni credo di aver provato di tutto, tranne la terapia farmacologica. Non amo prendere farmaci quindi cerco di evitarli il più possibile adottando dei rimedi più naturali. Certo, nei casi più gravi è assolutamente doveroso rivolgersi al proprio medico. Ti darò qualche indicazione per cercare di alleviare il fastidio, ma se la cosa dovesse complicarsi vai subito a farti vedere.

Come evitare e rimedi contro i geloni ai piedi

No al caldo tropicale

Innanzitutto è molto importante che eviti il brusco passaggio dal freddo intenso al caldo bollente. Questo eliminerà quasi del tutto l’insorgenza dei geloni. Quindi, mi raccomando, che non ti venga mai in mente di lavarti i piedi gelati con l’acqua bollente, oppure di scaldarli col phon o con la borsa dell’acqua calda o, peggio ancora, puntare il riscaldamento della macchina impostato a 45 gradi sui piedi. So che la tentazione è difficile da dominare, soprattutto quando rientri in auto dopo una girata con la bora a -4 che a Trieste non hanno mai visto, ma devi farcela. Meglio mantenere i piedi freddi anche se, lo so, è un rompimento. Però è anche una caratteristica tipica di noi donne, no?

Si all’olio essenziale al limone

Massaggia i piedi con qualche goccia di olio essenziale al limone. Tra le millemila proprietà dell’olio essenziale al limone, c’è anche quella di essere antisettico e antinfiammatorio. Ovviamente mai usarlo sulla pelle lesa.

Geloni-ai-piedi-come-evitarli

Si ai fiori di camomilla

Lascia i piedi a mollo in acqua tiepida (mai calda) con i fiori di camomilla. Anche la camomilla ha delle proprietà antinfiammatorie e purificanti. E poi il gesto stesso di prendersi cura dei propri piedi avrà un’azione rilassante anche sulla mente. Si, perché il prurito provocato dai geloni a me mette sempre un po’ di nervosismo.

Geloni-ai-piedi-come-evitarli-1

Si alle creme specifiche per geloni

Ci sono delle creme specifiche che puoi acquistare in farmacia, ma, ti dico la mia verità, danno solo un po’ di sollievo lì per lì. Comunque prima di passare ad azioni più pesanti è sempre meglio provare anche le creme.

Geloni-ai-piedi-come-evitarli-2

No ai calzini pesanti

Non coprire troppo i piedi con strati e strati di calzini. E’ assolutamente opportuno che la sudorazione non sia eccessiva quindi via libera ai sandali anche in inverno! Naturalmente sto scherzando, ma comunque meglio coprire meno i piedi, magari con dei calzini più traspiranti.

La verità assoluta è che prevenire è meglio che curare. Per questo ti invito a preferire i piedi freddi, a non scaldarli repentinamente e ad evitare scarpe che fanno sudare i piedi perché poco traspiranti.

Ora tocca a te darmi qualche suggerimento utile! Te ne sarei grata!

 

Stai un passo avanti agli altri!

Iscriviti alla nostra newsletter e riceverai il 10% di sconto sul tuo primo ordine. Inoltre, potrai leggere le novità e le storie sul mondo delle scarpe, con le ultime tendenze e le novità. Ti faremo divertire.

Stai un passo avanti agli altri!

Iscrizione avvenuta con successo!

Pin It on Pinterest