Seleziona una pagina

Anche tu stai sognando dei piedi perfetti per la primavera? Ebbene sì, sono pronta ad affrontare l’argomento. L’arrivo della bella stagione non mi coglierà impreparata, anzi! Qualche giorno fa ho approfittato del bel tempo per sfoggiare le prime scarpe aperte della stagione. Naturalmente dopo un lungo inverno che mi ha costretta a tenerli ben chiusi dentro a calze, calzini e scarponi, ho dovuto dare una bella ritoccata ai miei piedi. Ecco cosa ho fatto:

Spugna abrasiva per piedi

Io la utilizzo tutti i giorni, in tutte le stagioni. Basta qualche secondo per tornare ad avere dei piedi liscissimi ed eliminare tutte le pellicine che inevitabilmente si creano sui nostri piedi. Appena hai qualche minuto in più a disposizione, ti consiglio anche avere dei piedi perfettiil mio super intruglio per .

Crema antiscrepolature

Una buona crema che riporti i piedi ad una liscezza setosa è quello che ci vuole per essere pronte a sfoggiare i nostri sandali nuovi. Io la applico tutte le sere, o quasi, prima di andare a dormire. Anzi, quando sono già nel letto. Questo perché, le creme per i piedi, essendo molto corpose, hanno un assorbimento piuttosto lento. In pratica potresti lasciare orme dappertutto camminando scalza. Questa routine andrebbe rispettata ogni sera. Si, lo so che è faticoso, ma ti assicuro che il risultato sarà assicurato!

Unghie

Cura le unghie dei piedi come fai con quelle delle mani. Le unghie curate sono un elemento fondamentale per avere dei piedi perfetti. Daranno subito l’idea di essere in ordine. Un po’ come accade per quelle delle mani. Quindi utilizza un tagliaunghie o delle tronchesi per tagliarle ed una lima per renderle perfette.

Pellicine

Ricorda di eliminare tutte le pellicine superflue prima di passare lo smalto. Questo non solo renderà la tua pedicure ancora più curata, ma ti aiuterà anche a mantenere più a lungo lo smalto che altrimenti si solleverà in alcuni punti. Io utilizzo delle tronchesi piccole per pellicine oppure dei bastoncini di legno per raggiungere i punti più difficili.

Smalto

Ed eccoci alla parte più interessante. Prima di applicare lo smalto colorato, ricorda di utilizzare sempre uno smalto trasparente protettivo. Eviterà il contatto diretto dello smalto colorato con l’unghia che a lungo andare potrebbe farla ingiallire. A me è successo soprattutto usando per lunghi periodi lo smalto rosso. A questo proposito mi sento di consigliarti l’utilizzo di prodotti di qualità.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Stick antivesciche

Soprattutto le prime volte che riscopri i piedi dopo molto tempo, ti consiglio di utilizzare uno stick antivesciche. I tuoi poveri piedini non sono più abituati al contatto diretto con la tomaia e questo potrebbe provocarti abrasioni e vesciche. Potrai eliminare il problema applicando nelle zone a rischio questo stick appositamente studiato. Io lo porto sempre con me e lo applico anche durante le mie passeggiate. Appena sento uno sfregamento più rischioso, zaaaac, che lo tiro fuori dalla borsa!

Ecco i miei fondamentali consigli per avere dei piedi perfetti per la primavera!

A presto

-S-

Stai un passo avanti agli altri!

Iscriviti alla nostra newsletter e riceverai il 10% di sconto sul tuo primo ordine. Inoltre, potrai leggere le novità e le storie sul mondo delle scarpe, con le ultime tendenze e le novità. Ti faremo divertire.

Stai un passo avanti agli altri!

Iscrizione avvenuta con successo!

Pin It on Pinterest