Seleziona una pagina

Calze, calzini e tacchi? l’infinito dilemma che negli ultimi anni attanaglia la mente, non solo mia, ma di tutte le appassionate di scarpe e moda.
Proprio nelle stagioni più pazzerelle (autunno e primavera) uno dei più ricorrenti modi di dire è che non esistono più le mezze stagioni. Quante volte, passeggiando tra la folla, avrai sentito dire che non sappiamo più come vestirci visto che la mattina fa freddo e il giorno fa caldo?! Immediatamente la cosa più sensata che ci viene in mente è che bisogna vestirsi a cipolla. E allora, perchè non applicare questo geniale stratagemma anche alle scarpe?!
Anche se non sono proprio un’appassionata di luoghi comuni, devo dire che, soprattutto in questi giorni, effettivamente il problema sussiste, non solo dal punto di vista dell’abbigliamento ma anche da quello delle scarpe.
Quindi, per risolvere questo tremendo problema e riuscire ad affrontare i repentini cambi di temperatura giornalieri rimanendo sempre casual glam, ho fatto qualche esperimento, tra cui applicare la definizione di vestirsi a strati anche ai miei piedi.

calze-calzini-e-tacchi-4

Calze, calzini e tacchi: quando praticità e moda vanno a braccetto

Per ovviare al problema del freddo della mattina, puoi scegliere di non rinunciare ad una scarpa aperta, chiamando in tuo soccorso la moda del momento che ti consente di coprirti il piede con un bel calzino. E qui viene il bello. Infatti potrai divertirti scegliendo tra infinite fantasie, tessuti e colori, a seconda dello stile con cui vorrai condire il tuo outfit.

Poi, quando la giornata inizierà a scaldarsi, o l’occasione te lo consiglierà, potrai sempre toglierti il calzino e andare avanti come nulla fosse accaduto.

Se invece credi che questo mood del momento sia troppo audace e vuoi rimanere fedele ad un look più soft e sobrio, potrai sempre correre a ripari con il classico collant, per non sbagliare mai.
In questo caso però bisognerà osservare delle regole base.

calze-calzini-e-tacchi-3

Come scegliere le calze giuste?

Nel caso deciderai di indossare calze color nude, cerca un colore che non sia diverso dalla tua carnagione. O quanto meno il più simile possibile.
Se l’effetto che stai ricercando è “il collant c’è, ma non si vede”, ricorda di evitare finiture lucide o sbrillucicanti.
Se vuoi che le calze siano ben in evidenza, cerca di scegliere fantasie in tema con l’occasione. Non vorrai presentarti al pranzo di Pasqua con delle calze a fantasia natalizia?!
Ultimo, ma importante punto, scegli sempre i giusti denari, a seconda dell’occasione o della stagione.
calze-calzini-e-tacchi-1

Infine, se l’idea di indossare calze, calzini e tacchi proprio non ti soddisfa, potrai sempre declinare ogni responsabilità a degli stivaletti di mezza stagione ,che ti salveranno sempre da improvvisi acquazzoni o cambi repentini di temperatura. Ricorda che indossare le scarpe chiuse con dei calzini ti eviterà problemi dovuti alla traspirazione del piede. E, come se non bastasse, non ti faranno nemmeno perdere tempo nella scelta degli stessi, tanto non si vedranno!

calze-calzini-e-tacchi

calze-calzini-e-tacchi-2

 

A presto!

-S-

 

Stai un passo avanti agli altri!

Iscriviti alla nostra newsletter e riceverai il 10% di sconto sul tuo primo ordine. Inoltre, potrai leggere le novità e le storie sul mondo delle scarpe, con le ultime tendenze e le novità. Ti faremo divertire.

Stai un passo avanti agli altri!

Iscrizione avvenuta con successo!

Pin It on Pinterest